ASP TRAPANI: I PRIMI MEDICI NEOASSUNTI FIRMANO CONTRATTI E SCELGONO SEDE

Oggi i primi medici, tra i recenti assunti a tempo indeterminato, hanno apposto le proprie firme sui contratti e hanno scelto le sede preferita di lavoro tra i presidi ospedalieri dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani.
Si tratta di quattro specialisti in medicina d’accettazione e d’urgenza, che hanno scelto come sede i pronto soccorso di Marsala, Alcamo, Castelvetrano e Mazara del Vallo e di due cardiologi, che hanno indicato gli ospedali di Trapani e di Marsala.
“”Questa è una giornata storica per la nostra azienda – ha detto il commissario dell’ASP Giovanni Bavetta – che accoglie nella propria famiglia degli specialisti che da oggi possono guardare al futuro con maggiori certezze, e sui quali potremo investire, anche nel loro aggiornamento professionale. Ma soprattutto immettiamo personale motivato nelle nostre strutture ospedaliere, e avviare quel modello pilota, in cui la logica sarà quella dell’unico grande ospedale, dove ogni presidio sarà un suo singolo padiglione, e dove saranno gli specialisti a spostarsi e non i pazienti”.

“E’ per me una soddisfazione particolare – ha commentato l’assessore regionale alla Salute Baldo Gucciardi – perché questo è il simbolico raggiungimento di un traguardo per cui ho lavorato fin dal giorno del mio insediamento. Non sono più solo numeri, quelli delle assunzioni, ma nomi, facce, persone. Sono felice per loro e per le loro famiglie”.

“In questo momento ho chiesto a tutti i colleghi dei pronto soccorso neo assunti – ha aggiunto Bavetta -di prestare servizio in questo momento all’ospedale di Castelvetrano, vista la grave difficoltà di personale in cui si è venuto a trovare il reparto negli ultimi mesi, e hanno tutti accettato. Dobbiamo mettere a regime tutti i pronto soccorso della provincia secondo un unico modello organizzativo, a anche Castelvetrano avrà al più presto, l’OBI, l’osservazione breve intensiva, e l’astanteria. Perché tutti gli operatori possano così lavorare nella massima serenità e senza rischi, così da assistere i cittadini nel modo più appropriato. Nei prossimi giorni firmeranno altri quattro medici di pronto soccorso e altri due cardiologi: il treno ormai è partito”.

INCHIOSTRO D’AUTORE 2017 | Chiudono la rassegna la scrittrice Carola Susani e l’illustratrice Rita Petruccioli con “L’Eneide” | Mercoledì 23 Agosto 2017

Trapani, 21 Agosto 2017 – Si chiude InChiostro d’Autore, la rassegna letteraria curata dal giornalista Marco Rizzo in collaborazione con l’Ente Luglio Musicale Trapanese.

Mercoledì 23 agosto, a partire dalle 19.00, presso il Chiostro Ovest del Complesso Monumentale di San Domenico, un incontro rivolto ai più piccoli insieme alla scrittrice Carola Susani e l’illustratrice Rita Petruccioli, autrici di una versione de L’Eneide (La Nuova Frontiera Junior). In una performance che affascinerà adulti e bambini, racconteranno del viaggio di Enea e del suo legame con Trapani, dove approdò, per scoprire le radici nel mito della nostra città.
Lasciarsi cullare dal ritmo del racconto di un mito della nostra civiltà con una veste grafica davvero efficace: le immagini di Rita Petruccioli, a corredo di quasi ogni pagina del testo, non sono mai retoriche, molto definite invece, con una tavolozza di colori che vanno dal giallo al rosso, dall’oro alla porpora, con pochi inserimenti del bianco, del rosa, dell’azzurro.
L’ingresso è libero.

Novità di quest’anno riguarda il rapporto tra internet e la letteratura: l’incontro sarà raccontato in diretta su Twitter da @CasaLettori, che con i suoi 52.600 Follower è uno degli account Twitter dedicati ai libri più seguiti d’Europa.

Media partner: Itacanotizie.it.

Partner: Communico e Scuola del Fumetto Palermo Grafimated Cartoon.

AMICI DELLA MUSICA – TRAPANI SUMMER CLASSES | 23 AGOSTO – 6 SETTEMBRE 2017 | TRAPANI ED ERICE

Trapani, 21 agosto 2017 – Gli Amici della Musica di Trapani tornano con grandi novità.
Dal 23 agosto al 6 settembre le “Trapani Summer Classes”, corsi di alto perfezionamento musicale a cui parteciperanno giovani musicisti provenienti da Australia, Bulgaria, Polonia e Svizzera che vivranno un momento di formazione altamente specializzata.
Le “Trapani Summer Classes” sono anche un modo per fare musica e dare la possibilità ai giovani musicisti che vi partecipano di scoprirne la cultura e le tradizioni.
Oltre ai corsi di perfezionamento musicale tenuti da prestigiosi docenti, sono previsti concerti, saggi musicali ed esibizioni rivolti al grande pubblico che si svolgeranno al Chiostro di San Domenico a Trapani, al Quartiere Spagnolo e al Teatro “Gebel Hamed” ad Erice.
Le “Trapani Summer Classes” sono organizzate dall’Associazione “Amici della Musica” di Trapani in collaborazione con il Comune di Erice, la Fondazione Erice Arte, L’Ente Luglio Musicale Trapanese – Teatro di Tradizione, il Goethe Institut e l’Istituto di Cultura Italo Tedesco – Trapani.

Focus sulle Masterclass – dal 23 agosto al 3 settembre – Chiesa di Sant’Alberto a Trapani
Le Masterclass di Musica da Camera per strumenti ad arco con o senza pianoforte saranno tenute dall’Avos Piano Trio formato da Mario Montore, pianoforte, Mirei Yamada, violino, Alessio Pianelli, violoncello. L’Avos Piano Trio nasce nel 2007 all’interno dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma ed è considerato dalla critica musicale come una delle massime espressioni giovanili del camerismo italiano.
Le Masterclass per Violoncellisti saranno tenute dal maestro Thomas Demenga con l’assistente Alessio Pianelli. Solista, compositore e insegnante rinomato a livello internazionale, Thomas Demenga si contraddistingue tra i più importanti violoncellisti e musicisti della sua generazione. Si è esibito in festival e centri musicali di rilievo in tutto il mondo.
Il Seminario di Consapevolezza Corporea e Movimento Scenico tenuto da Betty Lo Sciuto, coreografa e regista, si è formata, in Italia e in Francia, con diversi maestri. Ha curato la coreografia e la regia di numerosi spettacoli caratterizzati dall’interazione scenica tra musicisti, danzatori e attori, approfondendo le connessioni tra i diversi linguaggi artistici. Il primo stage sarà dal 23 al 30 agosto ed il secondo dal 27 agosto al 3 settembre.

Le Masterclass sono rivolte solo ed esclusivamente ai musicisti iscritti.

Focus sui concerti degli allievi delle Masterclass
Sabato 26 Agosto 2017, alle ore 18.00 al Chiostro di San Domenico a Trapani il concerto degli allievi della masterclass di musica da camera con musiche di Schubert, Webern, Ravel, Mozart, Poulenc, Haydn, Saint-Saens.
Martedì 29 agosto 2017 alle ore 21.00, al Chiostro di San Domenico a Trapani, concerto degli allievi della masterclass di violoncello con musiche di Bach, Cassado, Crumb, Pendereski, Sollima.
Mercoledì 30 agosto 2017, alle ore 21.00, Chiostro di San Domenico a Trapani il concerto finale degli allievi della masterclass di musica da camera con musiche di Mozart, Prokofiev, Haydn, Beethoven, Faurè, Brahms.
Giovedì 31 agosto 2017, alle ore 21.00, al Chiostro di San Domenico, il concerto degli allievi della masterclass di violoncello con musiche di Haydn, Fauré, Dvorak, Schumann
Domenica 3 settembre 2017, ore 21.00, al Chiostro di San Domenico, il concerto finale degli allievi della masterclass di violoncello con musiche per violoncello solo, violoncello e ensemble di violoncello.
L’ingresso sarà libero fino ad esaurimento posti.

I concerti “Trapani Summer Classes” ad Erice organizzati in collaborazione con il Comune di Erice e la Fondazione Erice Arte
Si inizia mercoledì 23 agosto, alle ore 19. 00 al Quartiere Spagnolo ad Erice con Mirei Yamada al violino e Alessio Pianelli, al violoncello. Alessio Pianelli, con il suo eccezionale talento, fa parte dei migliori violoncellisti italiani della nuova generazione. Forte di tecnica fenomenale, fantasia, intelligenza musicale e piena padronanza del palco e della propria arte, riesce a rinnovare ogni volta nei suoi ascoltatori il fascino più autentico della musica – così lo definisce Thomas Demenga.
Venerdì 25 agosto, ore 19.00, al Teatro Gebel Hamed sarà la volta dei pianisti Agnese Giammusso, Elisa Serva, Mario Montore.
L’ingresso sarà libero fino ad esaurimento posti per entrambe gli appuntamenti.

I concerti “Trapani Summer Classes” a Trapani organizzati in collaborazione con l’Ente Luglio Musicale Trapanese
Giovedì 24 agosto, alle ore 19.00, al Chiostro di San Domenico a Trapani, gli Avos Piano Trio con Mirei Yamada al violino, Alessio Pianelli al violoncello e Mario Montore al pianoforte. Il Trio rappresenta tra le massime espressioni del camerismo italiano. Il concerto andrà in replica il 28 agosto.
Sabato 2 settembre, alle ore 21.00, al Chiostro di San Domenico a Trapani i violoncellisti Thomas Demenga e Alessio Pianelli, con musiche di Bach, Pianelli, Barrière, Paganini-Demenga.

I concerti “Trapani Summer Classes” a Trapani organizzati in collaborazione con l’Ente Luglio Musicale Trapanese, il Goethe Institut e l’Istituto di Cultura Italo Tedesco – Trapani.
Domenica 27 agosto, alle ore 21.00, al Chiostro di San Domenico a Trapani, Mario Montore al pianoforte con musiche di Ludwig Van Beethoven.
Doppio appuntamento con la musica: martedì 5 e mercoledì 6 settembre, alle ore 21.00, al Chiostro di San Domenico, a Trapani STAUFEN QUINTET con Kirsten Klopsch, oboe, Julien Laffaire, clarinetto, Sarah Elisa Dieter, fagotto, Florian Hasel, corno inglese, Joachim Baar, pianoforte e con la partecipazione di Almut Wellmann, bandoneon. A seguire “BACH INCONTRA PIAZZOLLA” con musiche di Bach e Piazzolla.
BIGLIETTI – I biglietti per i concerti a pagamento potranno essere acquistati al Botteghino dell’Ente Luglio Musicale Trapanese all’ interno della Villa Margherita a Trapani: intero 5 euro, ridotto 3 euro (studenti fino a 24 anni, Soci Fondazione Pasqua 2000 per l’anno 2017, possessori Diamond Card, abbonati Ente Luglio Musicale Trapanese – Teatro di Tradizione, associazione 50&più). Per info telefonare allo 0923 29290.
ONLINE: sarà possibile acquistare il biglietto online sul sito http://www.amicidellamusicatrapani.it, scegliendo tra gli appuntamenti della stagione concertistica.

ALLE EGADI ULTIMA TAPPA PER L’INSTALLAZIONE PLASTIC

Un’opera d’arte fruibile dal mare. Così Plastic, l’installazione promossa dall’ Area Marina Protetta ‘Isole Egadi’, dal Comune di Favignana e firmata da Pablo Dilet, giunge alla sua ultima tappa dopo il tour fra le Egadi.

Fra arte e ambiente, l’installazione che pone l’accento sulle tematiche ambientali domani, domenica 20 agosto, sarà inaugurata a Levanzo.

E questa volta l’opera sarà fruibile principalmente dal mare. Le lettere di metallo che compongono la parola Plastic e contengono chili e chili di plastica raccolta in primavera con l’ausilio di oltre cento bambini, saranno infatti montate per chi arriva sull’isola dal mare.

Un effetto ottico suggestivo, dopo le location di piazza Europa a Favignana e del lungo porto di Marettimo, che aggiunge una nota in più al suo già grande impatto visivo.

Approda così nella più piccola delle Egadi anche la storia di Cassiopea, la tartaruga curata presso il centro gestito dall’Area marina protetta dopo essere stata salvata in mare e rimessa in libertà dopo l’espulsione di un tappo di plastica diventato il simbolo dell’installazione di Pablo Dilet e contenuto nella lettera S.

“Dal mare proveniva la plastica nociva che abbiamo ingabbiato nell’installazione – spiega Pablo Dilet, pseudonimo del giornalista Dario La Rosa – e dal mare vogliamo che il messaggio sia restituito, quello di una maggiore attenzione e cura per la natura che ci circonda”.

“Il mare è ciò che tuteliamo – aggiunge il direttore dell’Amp Stefano Donati – e il fatto che Plastic sia visibile proprio dall’acqua aggiunge un monito in più per pratiche sostenibili verso chi il mare lo vive per diletto o per mestiere”.

“Abbiamo parlato di un tema sentito e condiviso – conclude il sindaco delle Isole Egadi Giuseppe Pagoto – utilizzando la bellezza espressa dall’arte. A Levanzo si conclude con fascino il connubio fra educazione ambientale e lavoro di accrescimento della bellezza delle nostre isole”.

Favignana, 19 agosto 2017 l’Ufficio Comunicazione dell’AMP Isole Egadi

Terzo passaggio di disinfestazione alle Isole Egadi

L’Amministrazione Comunale delle Isole Egadi ha predisposto il terzo passaggio del servizio di disinfestazione in tutte e tre le isole che verrà attuato secondo questo calendario e orario: tra la notte del 21 e 22 agosto a Levanzo, tra martedì 22 e mercoledì 23 agosto a Favignana e tra mercoledì 23 e giovedì 24 a Marettimo. Dalle ore 23.30 fino al termine dell’intervento sarà effettuata la disinfestazione nel territorio e nelle fognature. Saranno usate sostanze in modalità e quantità tali da non provocare conseguenze a persone e cose. Come sempre l’Amministrazione raccomanda di non lasciare panni e indumenti nei balconi; di tenere chiuse le finestre e di non lasciare fuori animali domestici.

Gli interventi saranno eseguiti dalla ditta Pulirama S.A.A di Venezia Giuseppe & C., che ha la responsabilità di usare tutti gli accorgimenti necessari a tutela delle persone e degli animali domestici.

Jana Cardinale

Cordoglio Sindaco morte Ilenia Collica

Immagine incorporata 1
CITTÀ DI CASTELLAMMARE DEL GOLFO
Libero Consorzio Comunale di Trapani

Comunicato Stampa a cura di Annalisa Ferrante

N° 35 E /2017
18 agosto 2017

“Affidiamo Ilenia e la famiglia alla protezione della Madonna del Soccorso”.
Il cordoglio del sindaco per la giovane Ilenia Collica, morta in un incidente stradale.
«Tutta Castellammare è raccolta in un’unica preghiera di speranza. Affidiamo Ilenia e la famiglia alla protezione della Madonna del Soccorso. La giornata del 21 agosto in onore della nostra Patrona sarà dedicata alla memoria della nostra giovane concittadina che ha perso la vita nel terribile incidente stradale verificatosi la scorsa notte. La nostra comunità è sconvolta ed in lutto». Il sindaco Nicolò Coppola esprime il suo personale cordoglio, quello dell’amministrazione comunale e dell’intera città di Castellammare del Golfo per la morte della diciassettenne Ilenia Collica, morta ieri sera a causa di un incidente stradale. «In questo momento di enorme dolore siamo vicini alla famiglia: alla mamma, Francesca Leoncino, al fratellino ed al papà di Ilenia, Mario Collica, presidente dell’associazione di protezione civile Anopas -afferma il sindaco Nicolò Coppola-, da sempre impegnata a collaborare con questa amministrazione comunale in diversi settori con interventi di volontariato di grande importanza. Ai genitori ed alla famiglia tutta, porgiamo le più sentite condoglianze».

Portavoce del Sindaco: Annalisa Ferrante

Da domani potenziamento del numero delle corse con aliscafi da e per le Isole Egadi

Da domani, 19 agosto, e fino al 31 agosto, sarà garantito dalla Compagnia Liberty Lines, un potenziamento del numero delle corse da e per le Isole Egadi. Le due nuove corse andranno a incrementare le due precedentemente autorizzate, con partenze alle ore 10.45 dal porto di Trapani con destinazione Levanzo e Favignana e alle ore 20.35 sempre da Trapani, per Favignana e ritorno. La corsa straordinaria delle ore 19.30 precedentemente autorizzata subirà un posticipo di 10 minuti con partenza dal porto di Trapani alle ore 19.40. Invariata la corsa straordinaria delle 9.30. Soddisfazione è stata espressa dal sindaco delle Egadi, Giuseppe Pagoto, che già la scorsa settimana aveva comunicato celermente l’incremento di una corsa della motonave Caronte con partenza da Trapani alle ore 10.40 e ritorno da Favignana alle 12, e la corsa aggiuntiva con aliscafo con partenza da Trapani per Favignana e Marettimo alle ore 9.30 e Trapani Favignana proprio alle ore 19.30 e viceversa. “Il nostro compito, non facile – dice Pagoto – è anche quello di monitorare quotidianamente i flussi per cercare di far fronte alle potenziali esigenze. Riteniamo che anche grazie alla collaborazione degli operatori autorizzati al trasporto passeggeri da Trapani e Marsala verso le Isole, oltre al servizio delle minicrociere, che si sta adoperando con delle corse aggiuntive con proprie motonavi, con le corse straordinarie del traghetto Caronte e adesso con l’ulteriore integrazione delle corse di aliscafi, si possa far fronte alla grande richiesta degli utenti”. Soddisfazione viene espressa anche dal Presidente del Consiglio Comunale Ignazio Galuppo, che aveva partecipato a un incontro presso l’Assessorato Regionale alle Infrastrutture e Trasporti facendosi portavoce delle rimostranze dei residenti, dei dimoranti e degli operatori economici.

Jana Cardinale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: