La Fondazione Pasqua 2000 presenta SALVATAGGIO di Franco Fratantonio

SALVATAGGIO è il nuovo progetto artistico (video, fotografia e pittura) dell’artista siciliano di Modica Franco Fratantonio. L’opera videoinstallazione è stata presentata in prima assoluta a Firenze, nell’ambito della biennale 2011, e con essa ha vinto il primo premio nella sua categoria”mixed-media”. Quest’opera testimonia in sintesi il lungo e attento lavoro sul linguaggio e sulla tecnica. Con questo nuovo progetto l’artista porta avanti la propria conoscenza sul linguaggio e sulla tecnica.

“Se il salvataggio è ciò che desiderano i naufraghi, allora il naufragio si è consumato da questa nostra parte e il mare (la natura) ne è l’approdo. Stiamo dunque naufragando e il salvataggio è possibile solo se torniamo a vivere il rapporto con la natura secondo i suoi ritmi di silenzio e di rumore, secondo i suoi intervalli che permettono la visione reale di ciò che siamo. L’arte si assume il compito (e diversi artisti lo stanno svolgendo) di restituire l’uomo alla natura, intesa come spazio (mare, infinito) e come tempo (silenzio, intervallo), un vero e proprio salvataggio, un’ultima opportunità se non si vuole soccombere. Se la cultura, infatti, continuerà a riempire gli intervalli della natura, senza ascoltare i suoi silenzi e il suo grido malato, essa prima o poi le si rivolterà contro, anzi lo sta già facendo” (dal testo “Alla ricerca dell’intervallo perduto” di Liborio Palmeri).