La Uil Fpl chiede all’Azienda sanitaria provinciale di Trapani e al dirigente generale un pronunciamento chiaro e determinato su un’eventuale chiusura – o dimensionamento – dei posti letto per accudire cittadini affetti da Alzheimer presso il “Centro Alzheimer” della Cittadella della Salute.

“Nutro forti dubbi – afferma il segretario provinciale della Uil Fpl – che via sia il tentativo di favorire attività private in sfregio alle eccellenze che il personale di comparto fin qui ha assicurato. Abbiamo notizie, altresì, che già in provincia una struttura sia stata beneficiaria di una rimodulazione dei proprio posti letto con una conversione degli stessi da Rsa a posti per soggetti affetti da Alzheimer”.

L’addetto stampa

Chiara Damiano

329.4466308