L’esito del voto nazionale se da un lato apre scenari di legittima preoccupazione in capo alla governabilità, dall’altro conferma la tenuta del PdL che molti, troppi, davano per “liquidato”. Con questo PdL, capace di parlare alla gente, di comprenderne le intime preoccupazioni, di avanzare soluzioni bisognerà fare i conti, anche a livello locale.

Esprimiamo grande soddisfazione per il voto espresso in provincia di Trapani, nel capoluogo e nelle Egadi dove il ricostituito coordinamento, che ringrazio per l’impegno profuso, ha molti meriti per il risultato elettorale conseguito. Il PdL c’è, grazie anche alla leadership del coordinatore provinciale sen. Antonio d’Alì, rieletto a Palazzo Madama per la sua attenzione al territorio e per la sua politica concreta nell’interesse della gente di questa provincia e delle isole Egadi.

Abbiamo la certezza che anche alle prossime elezioni amministrative il PdL saprà elaborare un progetto politico ed amministrativo di interesse per l’elettorato e che progressivamente, esaurita la spinta della protesta, pure legittima, la politica tornerà ad essere, come è sempre stato per il PdL, principalmente proposta.

Il coordinatore Commissario
Gaspare Ernandez

Annunci