Cresce sempre di più il consenso nelle piazze manifestato al candidato sindaco di Favignana, Peppe Pagoto, che ieri ha tenuto altri due incontri importanti.
In un comizio, fissato alle 18.30, in piazza Europa, sono stati presentati alla cittadinanza le candidate al Consiglio Comunale, nella lista “Egadi in Movimento”, Ezia Grimaudo ed Ermelinda Guarino, mentre, da solo, il candidato aveva incontrato all’Istituto di Polizia Penitenziaria, gli agenti che vi prestano servizio. Grande l’attenzione di Pagoto verso le carceri dell’isola, struttura verso la quale è massima l’attenzione del candidato e del suo programma elettorale.
Durante il comizio in piazza Ezia Grimaudo ha parlato dell’aspetto turistico dell’isola e delle Egadi e del suo impegno rivolto allo sviluppo dello stesso settore, oltre che dell’uso dei social network, che adoperati opportunamente possono diventare ottimo strumento di promozione del territorio. Ermelinda Guarino si è soffermata molto sulla tecnologia e sull’uso di nuove forme tecnologiche, con la scuola protagonista, che devono essere spunto per la valorizzazione delle Egadi.

Applausi e grande calore per il candidato sindaco Pagoto, che ha chiuso l’intervento soffermandosi su alcune questioni di vitale importanza per il territorio, quali l’acqua e la creazione di un piccolo dissalatore nell’isola.

Pagoto ha poi dato appuntamento a domani alle 18.30 sempre in Piazza Europa, con un altro comizio per la cittadinanza: sarà la volta di Michele Rallo e della dottoressa Montoleone, particolarmente stimata dalla popolazione favignanese.

Prima intanto, alle 17 al comitato elettorale di Piazza Marina, Peppe Pagoto illustrerà una sua idea, un “suo piccolo, grande sogno”, ossia “LA FONDAZIONE EGADI”.

.

Staff

Peppe Pagoto Sindaco

Annunci