Un percorso di trekking dedicato alla memoria delle vittime della mafia: una camminata a contatto con le bellezze della natura e in ideale dialogo con la memoria “del sacrificio di quanti sono caduti nella lotta alla mala pianta mafiosa”.
Il trekking della memoria, patrocinato dal Comune, è organizzato dalla sottosezione CAI di Castellammare del Golfo e dalle associazioni Libera e Castello Libero e si terrà Domenica 23 Marzo, a partire dalle 9.

«Un modo concreto per ricordare le vittime di mafia- come sottolinea il sindaco Nicolò Coppola- con una manifestazione che coinvolge anche le scuole del paese». Gli alunni illustreranno brevi profili di vittime di mafia, poesie, prodotti grafico-pittorici, canzoni, per sensibilizzare “contro l’arroganza delle mafie e della loro coercizione”.

La camminata vuole essere, anche “un valido momento per avvicinarci alle storie di chi, talvolta nel silenzio e nella solitudine, ha mostrato splendore morale nell’opporsi al sistema mafioso, tramite le testimonianze dirette dei familiari che interverranno a rinnovare la conoscenza di episodi che rischiano di essere dimenticati e che alimentano la bellezza del fresco profumo di libertà che fa rifiutare il puzzo del compromesso morale”.

In dettaglio il programma prevede alle ore 9, il ritrovo dei partecipanti nella sede della sottosezione CAI, in viale Umberto I. Quindi l’inizio del percorso di trekking fino al boschetto della Vaccheria. Alle 11, la sosta nel bene confiscato alla mafia in contrada Bocca della Carrubba assegnato all’associazione Castello Libero (con l’Agesci, Libera e l’associazione Antiracket di Castellammare). Alle 12,30 l’arrivo al boschetto della Vaccheria. Alle 13,30 pranzo a sacco. Nel pomeriggio gli interventi degli alunni delle scuole, le testimonianze di familiari di vittime della mafia,contributi artistici e musicali e riflessioni sulla lotta alle mafie. Dopo i liberi interventi dei partecipanti, il rientro è previsto alle ore 16. (Per informazioni:www.caidelgolfo.it – pagina facebook: Cai Castellammare del Golfo).

Portavoce del Sindaco: Annalisa Ferr

Annunci