Il 28 febbraio si inaugura presso l’Associazione Culturale Artrè, in Vico dei Garibaldi 43/r, la mostra personale di Angelo Pio Biso “ The Waste Land “.
Ispirata al celebre poema di Thomas Stearns Eliot, l’esposizione riunisce opere che si sono sviluppate attraverso un decennio di lavoro artistico, in cui lo sguardo del pittore si è appropriato di immagini appartenenti alla dimensione più umile e spesso trascurata del quotidiano, trasfigurandole in composizioni di oggetti situate al limite dell’astratto o del metafisico. Lavoro pittorico come continuo tentativo di restituire un’immagine della realtà ( e quindi della vita ) al tempo stesso tragica e delicata, leggera ed incisiva, innestando le proprie immagini nel mondo di uno dei capisaldi della poesia del Novecento senza alcun intento illustrativo, ma cogliendone l’essenza lirica.

La mostra proseguirà fino al 14 marzo, aperta dal lunedi al sabato dalle 16 alle 19 e la mattina su appuntamento ( cell. 3408348773 )