“Noi abbiamo un sogno: scrivere una nuova pagina di storia per la nostra città”. Inizia così l’appello firmato in questi giorni da numerosi imprenditori e professionisti di Marsala a sostegno della candidatura di Alberto Di Girolamo, personaggi del calibro di Giacomo Frazzitta, noto penalista e presidente della camera penale di Marsala, Rino Bonomo, ex dirigente Esa, gli imprenditori Vito Zichittella e Salvatore Ombra. “La sua condotta di vita sempre votata al bene delle persone, unita alla stima unanime raccolta in quarant’anni di vita professionale – scrivono i sottoscrittori dell’appello – fanno di Alberto Di Girolamo la persona ideale per guidare Marsala fuori dal pantano in cui si trova. Marsala è una città in ginocchio e noi vogliamo risollevarla dando il nostro contributo al progetto politico di Alberto Di Girolamo. Un progetto che si distingue per concretezza e serietà. Non un libro dei sogni come se ne vedono e vendono tanti in campagna elettorale ma un progetto di cambiamento che chiama a raccolta le energie migliori della città e che ha come unico obiettivo il bene dei cittadini. Noi immaginiamo una città più funzionale e sostenibile, inclusiva, più dinamica e trasparente, che possa dare un futuro migliore. Questo tempo non ci concede il diritto ad essere assenteisti – continuano – ma ci sprona alla partecipazione attiva per restituire fiducia e speranza ad una comunità sfibrata, sfilacciata, atomizzata. Il progetto politico di Alberto Di Girolamo ci convince perché si propone di riannodare i fili della coesione sociale, di ricreare quello spirito di comunità che ci rende partecipi di un comune destino. Noi abbiamo un sogno: che il prossimo 2 giugno si possa festeggiare, insieme alla Repubblica, la rinascita di Marsala. Noi siamo pronti a scrivere questa bella pagina di storia con Alberto Di Girolamo.

Questo l’elenco di coloro che hanno firmato l’appello finora:

Giacomo Frazzitta, avvocato, presidente Camera Penale; Caterina Gandolfo, medico; Mario Arini, medico; Leo Giacalone, presidente Ordine Consulenti del Lavoro; Carla Giustolisi, architetto; Rino Bonomo ex dirigente Esa; Barbara Zerilli, medico veterinario; Salvatore Lo Grasso, medico; Anna Caliò, medico; Francesco La Vela, medico; Luigi Giustolisi, ingegnere; Paolo Pellegrino, medico; Salvatore Mancuso, medico; Eugenio Galfano, notaio; Felice Cammarata, medico; Peppe Donato, medico; Pietro Marino, medico; Riccardo Lembo, farmacista; Elena Pellegrino, casalinga; Fabio D’Anna, avvocato; Anna Giustolisi, architetto; Giovanni Anca, ingegnere; Paolo Paladino, avvocato; Filippo Alagna, medico; Salvatore Ombra, imprenditore; Rino Passalacqua, architetto; Maria Grazia Griffo, archeologa; Nino Alabiso, avvocato; Clara Ruggieri, insegnante; Roberto Curatolo, imprenditore; Nanni Cucchiara, avvocato; Luisa Giustolisi, insegnante; Salvatore Indelicato, geometra; Vito Zichittella, ingegnere e imprenditore; Michele Sala, imprenditore; Lillo Gesone, imprenditore; Ignazio Passalacqua, imprenditore.


Alberto Di Girolamo
Staff comunicazione

Annunci