Trapani, 28 settembre 2015 – Preso d’assalto lo stand dell’Ente Luglio Musicale Trapanese a Cremona Mondomusica, il Salone Internazionale degli Strumenti Musicali d’Artigianato che si è svolto dal 25 al 27 settembre 2015, a Cremona.
Si tratta, infatti, della manifestazione fieristica più qualificata del settore a livello mondiale ed il più importante momento di incontro e confronto tra gli operatori del settore degli strumenti artigianali d’alta qualità.
Per l’occasione l’Ente Luglio Musicale Trapanese ha allestito una mostra con dieci strumenti della collezione del Maestro Claudio Brizi, alcuni dei quali protagonisti de “Le Orchestre Nascoste Festival”, il grande evento che ruota intorno al monumentale Organo “Francesco La Grassa”, che ha animato da maggio a luglio la città di Trapani.
Un grande momento di promozione a Cremona per la città di Trapani attraverso la musica con il prezioso contributo del Maestro Brizi, maestro dell’arte organistica di levatura mondiale e raffinato collezionista di strumenti antichi.
Le Orchestre Nascoste, oltre ad essere in mostra, sono state protagoniste di due eventi che hanno arricchito il programma di Mondomusica e Piano Experience:
26 Settembre 2015 – ore 16:30
“Gli strumenti chimera”
Claudio Brizi ha presentato il Claviorgano, l’Harmonium Celesta, l’Harmonino, l’Harmonium à Prolongement ed il Piano-Harmonium.
Special guest: Yumi Aikawa (Soprano e Koto)
27 Settembre 2015 – ore 16:30
“Le Orchestre Nascoste”
Claudio Brizi e Roberto Prosseda ha presentato l’Harmonium a prolongement, Harmonium Celesta, Claviorgano, il pianoforte Erard (1847) e il Pedalpiano Pfeiffer (1906)
Special Guest: Yumi Aikawa.

L’Ente Luglio Musicale Trapanese sta lavorando alla seconda edizione de “Le Orchestre Nascoste Festival” che è stata presentata a Cremona Mondomusica in anteprima.
“Siamo davvero soddisfatti, hanno visitato il nostro stand giornalisti della stampa internazionale, scuole, esperti del settore, musicologi. Grande interesse per “Le Orchestre Nascoste Festival” la seconda edizione sarà ricca di novità, abbiamo intrapreso contatti con realtà internazionali.
Tutto questo per promuovere Trapani Città Mediterranea della Musica”, così dichiara Giovanni De Santis, consigliere delegato e direttore artistico dell’Ente Luglio Musicale Trapanese.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI ENTE LUGLIO MUSICALE TRAPANESE
UFFICIO RELAZIONI ESTERNE
SIMONA LICATA